Voglio una donna

Da qualche giorno su Facebook è tornato a girare un video tormentone dell’inizio 2007, dove una prosperosa ragazza annunciava di desiderare un uomo. Simpatica, per carità, ma ragazzi aggiornatevi con i video, o siamo ridotti a due anni fa?
E se proprio vogliamo tornare indietro nel tempo, me amarcord si una delle scene più divertenti del cinema italiano. Me amarcord  quanto Ingrassia sull’albero gridava “Voi na donna…” in dialetto romagnolo. E detto da un siciliano doc come lui non c’è proprio confronto.

Per chi non avesse mai visto Amarcord, io lo consiglio vivamente, e quando il pazzo del paese annuncia la fine dell’inverno con la mitica vagano … vagano… vagano… vi prego non pensate a Ligabue: è arrivato molto dopo, con il suo tributo!

You may also like...

1 Response

  1. Ilconte ha detto:

    Ah Amarcord… uno dei più bei film che abbia mai visto! Bellissimo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *