So diabolico nell’ample**o

Una tweettata dell’amico Matteo Bianx ha messo in moto  i miei ricordi cinematografici. Alla mente mi viene quell’orrendo butterato col culo basso che ci provava con la Pina, sto maiale. La Pina chi? Beh la moglie di Fantozzi in “Fantozzi contro tutti”, un vero cult della risata all’italiana firmato dal maestro Paolo Villaggio.

Vi lascio con questo breve pezzo del film, dove Diego Abatantuono (Diegghe Batentuonne) canticchia la sua canzoncina, convinto che ormai “la femmina” fosse conquistata.

E mi viene in mente pure il mio amico Rosta che la cantava benissimo: uguallo uguallo!

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *