Giorgio “Patroclo” Bracardi

Erano gli anni 80, gli anni in cui in televisione dominava Indietro Tutta, quella comicità demenziale che necessitava di un po’ di cultura per capirla fino in fondo. In quel periodo girava un attore folle, i cui neuroni ogni tanto si comportavano come le molecole d’acqua al microonde.

Io al mio bambino ogni tanto glielo faccio “pecchè non sei venuto? tin…” e lui ride assai. Oggi voglio regalare una trilogia di Giorgio Bracardi a tutti voi e in particolare a Davide, con cui ho condiviso un momento di pazzia odierna e che mi ha aiutato con un piccolo problemino informatico.

Partiamo col più conosciuto “pecchè…”:

Immagine anteprima YouTube

 

Passiamo quindi a “Patroclo…”

Immagine anteprima YouTube

 

E concludiamo con “L’uomo è una bestia…”

Immagine anteprima YouTube

You may also like...

1 Response

  1. Johana Garrido ha detto:

    Ottimo post complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *